I LOCALI DI ITRI DOVE CI SIAMO FERMATI A MANGIARE E/O DORMIRE SONO:

Dove abbiamo mangiato:

Dove abbiamo dormito:

OSTERIA “MURAT”

COME ARRIVARE:

Partendo da Via Ponte Tavolato (Fondi) svoltate a destra sulla Strada Statale 7 che porta a Itri e andate sempre dritto fino a che vedrete di fronte a voi nella parte alta del borgo, il Castello Medievale. A quel punto tenete gli occhi sulla sinistra perché dopo qualche centinaia di metri troverete l’Osteria Murat proprio sulla sinistra.

QUALITA’ DEL CIBO: 8,5 / 10

QUANTITA’ DEL CIBO: 8 / 10

SERVIZIO: 8,5 / 10

RAPPORTO QUALITA’/PREZZO/QUANTITA’: 8 / 10

VARIETA’ DEL MENU: 7 / 10

LOCATION: 7 / 10

COMPLESSIVO: 8 / 10

LA NOSTRA ESPERIENZA

Abbiamo optato per l’Osteria Murat, attratti anche dal nome del posto, uguale a quello della Fontana di fronte. La prima cosa che ci teniamo a dire, è che il locale ci ha offerto una piccola ciotolina di Olive di Itri, che dobbiamo dire sono davvero deliziose, potrete comunque trovare tutte le info sulla sezione “prodotti e piatti tipici“. Essendo stata una sosta veloce, abbiamo deciso di prendere solo il primo, così la nostra scelta è caduta sui ravioli noci e formaggio, e le pappardelle al cinghiale. Entrambi i primi erano squisiti, soprattutto i ravioli.

La quantità delle porzioni è buona, i ravioloni sono 3 ma sono molto grandi, mentre il cinghiale era ben presente tra le pappardelle. Il servizio è stato rapido e impeccabile, calcolando anche l’assaggio delle olive offerto dalla casa. Inoltre è da segnalare che all’interno è possibile acquistare le olive tipiche di Itri insieme ad altri prodotti locali. Il rapporto qualità/quantità/prezzo è buono, i prezzi sono nella media e la qualità è ottima, anche se il servizio del coperto lo abbiamo trovato un pizzico eccessivo (2€ a testa).

La varietà del menu è nella media, peccato per i soli 2 antipasti a disposizione. Mentre la location rispetta esattamente il nome, una classica osteria.

COMPLESSIVO:

Una classica osteria sulla via principale del paese, una buona idea per fermarsi a mangiare e sopratutto poter acquistare i prodotti tipici del posto. PROMOSSA!

RISTORANTE “I MISERABILI”

COME ARRIVARE:

Partendo da Via Ponte Tavolato (Fondi) svoltate a destra sulla Strada Statale 7 che porta a Itri e andate sempre dritto fino a che vedrete di fronte a voi nella parte alta del borgo, il Castello Medievale. Tenete gli occhi sulla destra perché dopo poco di fronte al parcheggio che si trova sulla sinistra, c’è l’insegna del ristorante “I Miserabili”.

QUALITA’ DEL CIBO: 9 / 10

QUANTITA’ DEL CIBO: 8,5 / 10

SERVIZIO: 8 / 10

RAPPORTO QUALITA’/PREZZO/QUANTITA’: 9,5 / 10

VARIETA’ DEL MENU: 8,5 / 10

LOCATION: 7,5 / 10

COMPLESSIVO: 8,5 / 10

LA NOSTRA ESPERIENZA

Abbiamo molte cose da dire su questo piccolo ristorantino. Cominciamo dalla voce “qualità”. Abbiamo ordinato delle bruschettine miste e un antipasto itrano. Le bruschette erano deliziose, sia quelle con lo speck e provola, sia quelle con le melanzane, e anche il misto itrano era super!

Passando al secondo, abbiamo optato per una parmigiana, un entrecote al sangue e un involtino di melanzane speck e provola. Ragazzi dovete crederci, la parmigiana e gli involtini erano SPAZIALI!! Probabilmente il loro piatto forte sono proprio le melanzane!

Ma non è finita qui…. da bere abbiamo scelto un’accoppiata di birre davvero TOP! La Orfrumer, con retrogusto di banana, ribes e lampone, e la Bock Dunkel, una birra scura niente male. Ma la vera protagonista è stata la Orfrumer! Davvero sensazionale!!! STRACONSIGLIATA!

Passiamo alla voce “quantità”; le bruschette sono piccole ma 6 per porzione, e anche l’antipasto è sopra la norma, mentre per le porzioni dei secondi siamo in linea con la media. Il servizio è buono, inizialmente abbiamo aspettato un pochino per le prime portate, ma i camerieri sono gentili e disponibili, inoltre la birra è stata servita dentro un boccale pieno di ghiaccio (non tutti usano questo piccolo ma indispensabile servizio).

Il rapporto qualità/quantità/prezzo è quasi imbattibile! I prezzi sono medio/bassi e la qualità è alta, ma soprattutto la cosa che fa alzare di molto il voto, è il prezzo della birra (solo 5€ una bottiglia da 1/2 litro). Inoltre se alloggiate alla Maison Galù, avrete diritto ad un ulteriore 10% di sconto sul totale!

Il menu è vario (sono presenti anche i primi anche se nelle foto abbiamo pubblicato solo i menu di ciò che abbiamo preso noi), e offre la possibilità di scegliere tra i prodotti del menu, oppure quelli giornalieri, dando così una vasta scelta al cliente. La location forse è il punto più debole di questo locale, in quanto è carino ma secondo il nostro parere potrebbe tirar fuori qualcosina in più, ma rimane comunque una location piacevole.

COMPLESSIVO:

Una vera sorpresa, non potete farvi scappare la selezione di birre che propone questo posto e i suoi piatti squisiti, soprattutto dove ci sono le melanzane!!!! PROVARE PER CREDERE!

B&B “LA MAISON GALU”

COME ARRIVARE:

Partendo da Via Ponte Tavolato (Fondi) svoltate a destra sulla Strada Statale 7 che porta a Itri e andate sempre dritto fino a che vedrete di fronte a voi nella parte alta del borgo, il Castello Medievale. Tenete d’occhio i cartelli perché dovrete seguire quello che indica a destra per Sperlonga, poi proseguite dritto e al primo incrocio continuate a seguire la direzione per Sperlonga mantenendo la salita sulla destra. Proseguite sempre dritto fino a trovare un bivio con 4 strade, una va tutta a sinistra, 2 frontali e una a destra. Prendete la strada frontale di destra, e seguitela fino a che non vedrete sulla sinistra una doppia strada in salita, quella di destra è Contrada Corano, con il cartello della Maison Galù. Prendete questa strada, e seguitela per alcune centinaia di metri, tenendo d’occhio la destra, dove troverete un cancello nero e il cartello un pochino nascosto della Maison Galù.

LOCATION: 9 / 10

CAMERA: 9 / 10

SERVIZI: 9 / 10

PULIZIA: 9 / 10

COLAZIONE: 9 / 10

RAPPORTO QUALITA’/PREZZO: 8,5 / 10

COMPLESSIVO: 9 / 10

LA NOSTRA ESPERIENZA

Cominciamo con il dire che il B&B è qualche metro leggermente spostato rispetto alla posizione indicata su Google Maps (cliccate sul nostro segnale, vi ci porterà preciso). Al nostro arrivo non c’era campo per la rete telefonica, così decidiamo di suonare al citofono esterno al cancello, ma non ricevendo nessuna risposta, ci siamo preoccupati di non riuscire ad entrare nonostante la prenotazione…. per fortuna poco dopo siamo riusciti a trovare campo sulla rete telefonica e siamo riusciti a contattare il proprietario della struttura che stava arrivando poco dopo.

Dopo un inizio non molto felice, per fortuna il resto della nostra esperienza è stata superpositiva! La location si presenta come una sorta di percorso, con varie “aree relax” da sfruttare. Appena parcheggiati (c’è chiaramente un posto auto all’interno) e ritirato le chiavi della stanza, abbiamo deciso di girare un po’ la struttura.

Appena oltre l’entrata del cancello, c’è una piccola stradina sulla sinistra che porta ad un’area che si chiama “la panchina romantica”, che una volta raggiunta vi permette di sedervi su una piccola panchina con di fronte un arco di fiori e un lampioncino, che durante un bel tramonto può rendere davvero romantico il vostro momento, abbracciati alla vostra metà.

Nelle vicinanze della zona colazione, si trova una piccola area verde chiamata “il giardino roccioso” dove all’interno si possono trovare svariate piante, e un curioso “sacco di soldi”.

Poco oltre, tra una scala e l’altra, è possibile arrivare in un’altra zona dove si può usufruire del classico dondolo, e di alcune amache ancorate agli alberi. Sempre nelle vicinanze, si può passare per “il giardino degli ulivi”, una piccola area con gli ulivi appunto.

Continuando a scendere verso il basso, si arriva alla bellissima piscina, tenuta molto pulita dai proprietari, e anche un angoletto bar, che però quando siamo stati noi non era usufruibile per motivi ignoti. All’esterno della piscina è possibile anche fare una doccia prima del rientro in camera. Insomma, tutto davvero perfetto.

Passiamo alla camera; la nostra “Lunaria” era davvero piccolina ma intima, e dotata di tutti i servizi base; aria condizionata, asciugacapelli, doccia, tv e internet. L’unico punto dolente, è stata la tv che era davvero piccolina e senza nessun segnale, cioè non l’abbiamo potuta vedere. In più all’esterno della camera, è presente un’area con tavolino, sedie e divanetto, dove poter rilassarsi all’aperto, in più con la possibilità di utilizzare un angolo cottura e un minifrigo.

Passando ai servizi, non possiamo che dare un voto molto alto, in quanto con la piscina si vince a mani basse, ma un plus è dovuto dal fatto di poter utilizzare anche un biliardo all’interno della struttura! La piscina è pulita, con doppia entrata con scale, di cui una a pioli. Peccato per l’angolo bar chiuso. In ogni caso siamo stati accolti calorosamente dai proprietari, molto gentili e disponibili. E’ possibile inoltre ricevere dei volantini illustrativi sul territorio di Itri e dintorni.

La struttura riesce a mantenersi pulita, nonostante sia completamente immersa nel verde, grazie alla cura dei proprietari. La colazione è stata ottima, con cornetti freschi, vari dolci fatti in casa, melone fresco, succhi di frutta e possibilità di mangiare all’aperto davanti ad un panorama bellissimo.

Il rapporto qualità/prezzo è buono, noi abbiamo pagato 80€ totali ma siamo stati a fine Giugno, mentre ci è stato riferito che nei mesi seguenti la tariffa sarebbe aumentata, ma noi valutiamo l’offerta fatta in quel momento e l’abbiamo trovata molto buona. Ricordate che potete richiedere una tesserina per usufruire di un 10% di sconto nel caso decideste di fermarvi a mangiare al ristorante “I Miserabili“.

COMPLESSIVO:

Se doveste decidere di fermarvi ad Itri per visitare il paese, dovete assolutamente alloggiare qui! Piscina, biliardo, colazione magnifica, e molto altro! L’unica cosa che vi consigliamo, è di avvisare i proprietari del vostro arrivo un po’ prima, in quanto una volta arrivati in zona potreste avere difficoltà a ricevere campo con il vostro telefono. TOP!!!